Arriva McDelivery – la consegna a domicilio di mcdonald’s

Anche McDonald’s arriva in Italia con il suo servizio di consegna a domicilio, un servizio che ti permette di ordinare comodamente, con il tuo smartphone, il tuo menu o panino preferito e averlo consegnato direttamente a casa.

Si chiama McDelivery e il settore del food & beverage italiano dovrà necessariamente tenerlo in considerazione, dato anche l’apprezzamento molto diffuso per il marchio americano in Italia.

Cosa puoi ordinare?

Tutti ormai conoscono i prodotti offerti da McDonald’s, re mondiale dell’hamburger, particolarmente concentrato su carne bovina e di pollo e ormai da anni capace anche di offrire prodotti più “dietetici”, come ad esempio le insalate.

Grazie a McDelivery potrai scegliere panini, bevande, gelati e dessert che ti verranno consegnati in pochissimo tempo direttamente a casa, senza alcun tipo di preoccupazione o problema.

Come funziona McDelivery?

McDelivery è uno dei servizi online più facili da utilizzare. Ti basterà avere uno smartphone o un PC, accedere al servizio, scegliere il tuo menù o il tuo panino, aspettare che McDonald’s processi l’ordine e poi aspettare che ti venga consegnato.

Una procedura rapida, che porta via pochissimi minuti e che ti consente di avere a casa i panini e i menù di McDonald’s godendoti la serata con amici o familiari.

Non hai più bisogno di prendere la macchina, metterti in moto, raggiungere il punto vendita più vicino. Oggi hai tutta la comodità del mondo, dal tuo salotto, senza muovere un dito se non quando dovrai aprire la porta alla consegna.

È proprio per questo che McDelivery sta già macinando numeri impressionanti in Italia, Paese che, almeno nell’immaginario collettivo, preferisce ancora trattorie e ristoranti.

Fast food: agli italiani piace

Nonostante quello che si potrebbe pensare di un popolo che custodisce la cucina più apprezzata al mondo, il fast food va forte, anzi fortissimo. È al terzo posto dei cibi più ordinati in casa, nonostante una rete estremamente capillare di cibo italiano che, finalmente, ha deciso di adeguarsi alla nuova tendenza della consegna a casa.

Gli italiani dunque, al netto di quello che vorrebbero far pensare, sono appassionati di hamburger e panini tanto quanto gli americani, un amore che però è cresciuto con il tempo e anche grazie agli enormi forzi compiuti dai maggiori gruppi che hanno deciso di confrontarsi con il mercato italiano.

Un mercato del cibo che starà anche cambiando, ma che al tempo stesso conferma che gli italiani sono sempre attentissimi alla qualità dei prodotti, attenti ad una qualità che è diventata il cavallo di battaglia anche delle grandi catene del fast food.

Il futuro è qui: consegne a casa, panini e cene veloci, qualità molto elevata. Che gli italiani stiano tornando alle origini? Che il tempo delle cucine complicate e dei ristoranti gourmet sia ormai agli sgoccioli?

Staremo a vedere: la battaglia è più che mai aperta.