Mobiletti bagno classici: come sceglierli

La scelta del mobiletto bagno classico offre tantissime soluzioni e idee per arredare con cura questo ambiente importante della casa nel quale è possibile dedicarsi alla cura del corpo.

Esistono varie tipologie di mobili bagno classici, ognuna con dei costi differenti in modo tale da poter trovare il modello più adatto ed accessibile a tutte le tasche.

Il mobile bagno classico è tutt’oggi un tipo di arredamento molto ambito e ricercato, soprattutto dagli amanti dello stile tradizionale che vogliono donare a questo ambiente un’atmosfera elegante e allo stesso tempo ottenere il massimo del comfort e della funzionalità.

 

Come distinguere i mobili bagno classici dalle altre tipologie

 

I mobili bagno classici si contraddistinguono innanzitutto per il loro design caratterizzato da linee tondeggianti e non squadrate.

Solitamente il materiale principale è il legno, che può essere sia bianco che marrone.

Alcuni modelli di mobili bagno classici dispongono inoltre di eleganti ripiani in marmo e si accostano perfettamente ai sanitari e al rivestimento del bagno.

La composizione dei mobili bagno in genere include il sottolavabo, i pensili, uno specchio e delle comode mensole dove poter appoggiare i prodotti.

Tutti questi elementi sono fondamentali per valutare correttamente la scelta del mobile bagno classico.

 

Scegliere un mobile bagno classico in base alle dimensioni

 

La prima cosa da fare è valutare attentamente le dimensioni del bagno.

Se si tratta di un bagno ampio è possibile optare per la soluzione più adatta abbinando al mobile da bagno classico degli ulteriori armadietti e pensili da unire al sottolavabo, in modo tale da poter avere tutto lo stretto necessario pronto all’uso e ben organizzato.

Inoltre se il bagno è abbastanza grande è possibile disporre una sedia per rendere questo ambiente maggiormente confortevole e facilitare l’appoggio dei vari indumenti o asciugamani.

 

Come scegliere un mobiletto bagno classico per un bagno piccolo

 

mobili da bagno classici economiciSe il bagno è di piccole dimensioni, in questo caso sarà opportuno prestare maggiore attenzione nella scelta del modello da collocare in questo spazio in quanto è fondamentale optare per la soluzione più adatta e meno ingombrante.

In queste circostanze è indicato prediligere un mobiletto bagno classico composto da un sottolavabo dotato di sportelli.

Ad esempio, per non togliere ulteriore spazio è consigliato disporre delle ante a specchio lungo la parte superiore del lavandino nelle quali poter collocare tutto l’occorrente in modo ordinato.

Le mensole svolgono un ruolo altrettanto importante quando il bagno è di piccole dimensioni, infatti l’aggiunta di questo componente al mobiletto bagno classico permette di organizzare e disporre sistematicamente tutto ciò che non è possibile inserire negli armadietti.

 

Quali sono i vantaggi dei mobili bagno classici sospesi

 

Una soluzione pratica ed innovativa sono sicuramente i mobiletti bagno classici sospesi che favoriscono una corretta pulizia del pavimento.

Si tratta di una composizione molto pratica che permette di mantenere allo stesso tempo uno stile tradizionale.

Questo modello è dotato di specchio, sottolavabo e mobiletto a un’anta a cui poter aggiungere un comodo porta asciugamani.