Il Corso di Primo Soccorso Aziendale

Il motivo principale che sta alla base di un corso di primo soccorso aziendale è garantire un intervento puntuale e consapevole quando un dipendente rimane vittima di incidente o di un malessere sul posto di lavoro.

La diffusione della cultura della sicurezza di tutti i lavoratori dipendenti, oltreché del datore di lavoro, è la ratio che sta alla base della legislazione vigente in materia di sicurezza aziendale.

Chiaramente, partecipare ad un corso di primo soccorso aziendale non significa diventare medici e sostituirsi al personale ospedaliero che si occupa di pronto intervento, bensì, il fine è di conseguire tutte quelle informazioni che permettono di intervenire, in una situazione di difficoltà, in maniera consapevole e cosciente.

La conoscenza (non soltanto nozionistica ma anche pratica) è, infatti, spesso salvifica, in particolar modo nelle situazioni di emergenza, che facilmente possono generare panico e blocchi psicologici di vario genere.

E’, infatti, dimostrato che imparare alcune nozioni di base può servire a sapere cosa fare (o in alcuni casi cosa evitare di fare) nell’attesa che arrivi il personale medico, che deve essere prontamente contattato. Talvolta anche solo pochi istanti, se gestiti bene, possono modificare l’esito di un evento.

Per quanto concerne la legislazione vigente, si fa riferimento al Testo Unico sulla Sicurezza introdotto con il D.lgs.81/08, che prevede che il datore di lavoro, previa consulenza del medico competente, nomini un responsabile di primo soccorso e provveda alla sua formazione.

Frequentando un corso di primo soccorso aziendale si devono, innanzitutto, gettare le fondamenta per sapere come intervenire nel caso in cui un dipendente subisca un malore o un incidente, tenendo conto della casistica più ricorrente come arresti cardiaci, svenimenti, shock anafilattici, tagli, contusioni, etc.

Quando si verifica un incidente, occorre capire se si è di fronte ad un caso di emergenza, per poi eventualmente mettere in pratica le conoscenze acquisite nel corso di primo soccorso aziendale in maniera consapevole ed efficace, ovviamente non prima di aver allertato i soccorsi.

Come strutturato un corso di primo soccorso aziendale in base alla normativa vigente

Per l’organizzazione dei corsi di primo soccorso aziendale, i dipendenti vengono suddivisi in gruppi, seguendo determinati criteri, tenuto conto del numero dei dipendenti, del tipo di attività svolta e delle competenze specifiche di ciascuno.

La suddetta organizzazione prevede, in primis, un corso della durata di 16 ore, che deve essere tenuto obbligatoriamente nelle seguenti aziende:

  1. aziende in cui vengono svolte attività industriali soggette all’obbligo di dichiarazione (ad esempio centrali termoelettriche o altre attività che richiedono particolari competenze e prudenza);
  2. aziende che hanno più di 5 dipendenti con inabilità permanente in misura superiore al 4%;
  3. aziende agricole che hanno più di 5 dipendenti a tempo indeterminato.

E’ previsto invece un corso di primo soccorso aziendale della durata di 12 ore per le aziende in cui sono presenti almeno 3 dipendenti che non rientrano nel gruppo precedente.

E’ bene ricordare che, una volta seguito il corso di primo soccorso aziendale, sarà comunque indispensabile provvedere ad un aggiornamento, che avrà luogo ogni tre anni, al fine di evitare che vengano vanificate e dimenticate le informazioni apprese.

L’aggiornamento avrà una durata di 6 ore per le aziende del primo tipo e di 4 ore per le aziende del secondo tipo.

Questo quadro generale di cosa sia un corso di primo soccorso aziendale, è utile per capire quanto sia determinante individuare il giusto corso tra i tanti esistenti, al fine di imparare come intervenire laddove si verifichi una situazione di emergenza.

All’interno dell’azienda si potrà rafforzare lo spirito di squadra e di collaborazione perché, durante il corso, lavoratori e datore di lavoro saranno stimolati ad interagire con modalità diverse rispetto a quelle abituali e, pertanto, spirito vincente ed alleanza reciproca potranno avere la meglio su eventuali eventi dannosi.

Per maggiori informazioni sull’argomento visitare: https://www.gdmsanita.it/corso-primo-soccorso-torino.php