Migliorare gli investimenti nel mercato Forex

Hai sfogliato ogni guida al mercato Forex, hai seguito ogni corso dedicato, ma tu e il tuo portafoglio collezionate pochi successi finanziari? Allora devi conoscere trucchi e segreti per migliorare la tua strategia.

Trading Forex, come limitare le perdite

Nonostante ogni guida introduttiva al Forex che sia seria e affidabile lo dica apertamente e addirittura nell’introduzione, gli aspiranti trader sono così bramosi di iniziare ad investire che non capiscono l’importanza di non gettare il proprio denaro dalla finestra. Se succede, probabilmente c’è qualcosa che non va nel piano di azione, e quando una strategia non funziona, bisogna cambiarla. Inutile sperare di continuare a fare trading online e sperare che la fortuna giri, anche perché le risorse finanziarie sono limitate anche per chi è nato e cresciuto nel lusso. Bisogna quindi capire come fare per non perdere tutto il capitale e guadagnare con il Forex, piuttosto che perdere tutto e piangere sul latte versato. A volte la fortuna aiuta, ma bisogna anche capire come tirarsi fuori dai guai in maniera rapida e limitando le perdite (e magari, trasformarle in guadagno). Per questo esistono degli strumenti specifici messi a disposizione dal broker online: i più importanti sono lo stop loss e il take profit.

Conto DEMO e simulazione trading Forex

Il conto Demo è la salvezza dei trader, perché aiuta a capire effettivamente cosa può andare storto e cosa fare per rimediare. La negoziazione in valuta reale è simile a quella con il conto virtuale, quindi è meglio apportare delle variazioni alla propria strategia utilizzando il conto DEMO, in modo da non rischiare. Generalmente, dopo una settimana, si notano già dei cambiamenti in positivo, basta quindi usare contemporaneamente i due conti messi a disposizione dalla piattaforma di trading online. Altra indicazione utile è quella di seguire i trader esperti, in modo da studiare nuovi metodi per il Forex Trading. Non serve proprio andare ad importunarli direttamente, alcuni sono molto conosciuti e scrivono degli articoli e delle guide allo scopo di aiutare gli investitori meno esperti. Non bisogna copiarli, bensì trovare il giusto equilibrio tra la propria strategia di trading e la loro, cercando quella su misura per le proprie esigenze. Anche perché seguendoli ciecamente si rischiano solo disastri. Guai poi a dare retta a chi si spaccia per un guru del trading mai perdente. Anche il più esperto del settore ha perso soldi più volte nella sua attività, e lo ammette in maniera onesta, senza ingannare il prossimo.

Diversificare tempistiche e asset

Forse, il problema non è nel modo di fare investimenti, ma nelle tempistiche. Se si sceglie di effettuare solamente investimenti a lungo termine perché, forse, considerati più sicuri, si deve valutare l’alternativa di provare anche gli investimenti a breve termine, in quanto può essere efficace anche guadagnare subito e non aspettare i cambiamenti del mercato. Stessa cosa per i trader a breve termine provare a diversificare. Altro suggerimento per guadagnare soldi è anche capire se il settore è nelle proprie corde, perché magari negli indici di Borsa non si è ferrati, mentre può venire naturale ed istintivo aprire e chiudere posizioni nel settore coppie di valute.