L’operazione di nervatura della lamiera

Il processo con cui vengono eliminati gli spigoli da una lamiera è solitamente chiamato nervatura, questa operazione permette di conferire maggiore durezza al pezzo in lavorazione, che risulta effettivamente molto più resistente dopo la lavorazione.

Durante eseguire il processo di nervatura l’artigiano la maggior parte delle volte tende a nascondere le sporgenze degli angoli, ma in alcuni casi particolari la nervatura viene usata anche come decorazione(l’angolo non viene nascosto), conferendo così al pezzo finito un aspetto molto più dinamico e gradevole.

Per eseguire un processo di nervatura impeccabile bisogna avere un’ottima base teorica (conoscere i processi, le caratteristiche e le composizioni chimiche dei materiali), tutto ciò completato da un ottima manualità che garantisca un prodotto finale che soddisfi sempre il cliente.

 

La lamiera e le sue lavorazioni

 

La lamiera può essere sottoposta a diverse lavorazioni dalla bombatura alla nervatura; sono tutti processi eseguiti al fine di ottenere un pezzo finito che soddisfi il cliente; la nervatura rimane solo uno dei processi di lavorazione della lamiera attraverso il quale avviene la piegatura e la deformazione del pezzo in lavorazione.

Per esempio il processo di orlatura è un altro metodo attraverso il quale gli spigoli della lamiera vengono ripiegati su se stessi così facendo si da una migliore estetica alla lamiera eliminando anche bordi affilati che potrebbero essere davvero pericolosi;

Esiste ancora una lavorazione molto comune attraverso la quale si possono deformare diverse parti di lamiera, questo processo viene comunemente chiamato piegatura o deformazione plastica è molto usata per ottenere forme geometriche complesse partendo semplicemente da un pezzo di lamiera grezzo.

 

La nervatura e la sua esecuzione

 

Per poter ottenere una nervatura della lamiera impeccabile solitamente si fa uso di un utensile ovvero la matrice che può essere singola o doppia, viene utilizzata una matrice o l’altra a seconda che si voglia ottenere una nervatura decorativa oppure nascondere i bordi, ciò è dettato dal tipo di oggetto che si ha intenzione di ottenere come pezzo finale.

Come precedentemente accennato la nervatura è un processo che richiede molta cura e abilità data la sua importanza e influenza sul risultato finale.

 

La nervatura perfetta, fatta da grandi artigiani

 

Il processo di nervatura richiede molta velocità, per questo l’artigiano addetto ad eseguire questa mansione dovrà avere abilità tecniche quasi sopraffine, dalle sue capacità manuali dipenderà gran parte del risultato finale;

La nervatura è un processo molto richiesto nelle grandi aziende che fanno continuo uso di lamiere, perché attraverso questa lavorazione si posso ottenere prodotti di qualità migliore, ma affinché si ottenga un prodotto impeccabile ogni lamiera deve essere lavorate secondo alcuni canoni molto precisi.

Sono in realtà molte le lavorazione che si possono eseguire su una lamiera, in un certo senso una lavorazione completa la precedente perché per esempio per ottenere un pezzo con una certa forma geometrica dovrò sottoporlo al processo di deformazione plastica o piegatura per poi rifinirlo e in fine passare alla nervatura che potrà essere eseguita come decorazione o per eliminare gli spigoli.

 

Le informazioni presenti in questo articolo sono state prese dal sito Vicla