. . .

Partecipare ad un corso in pista per migliorare la guida della propria moto

migliorare la guida della propria moto

La moto è un mezzo meraviglioso, che sa regalare grandi soddisfazioni quando le sue caratteristiche sono al top, ma può risultare molto pericoloso se viene preso troppo alla leggera, in particolare su pista.

Il corso di guida moto di pista in Tutti Pazzi per la Pista è individuale, con un rapporto diretto tra insegnante e allievo, che si muovono a stretto contatto lungo il percorso collegati da un interfono Bluetooth e spesso a distanza ravvicinata, ma sempre in totale sicurezza. In questo modo si possono correggere gli errori in tempo reale e suggerire strategie rapide per affrontare i punti più difficili del percorso, migliorando il proprio stile di guida.

 

Come è strutturato il corso di guida in moto

 

Il corso individuale di guida in moto con un tutor personale è formato da 6 sessioni in pista, con un grado di approfondimento maggiore rispetto a quelle collettive e con un percorso di insegnamento evoluto, per poter stimare direttamente difficoltà e carenze dell’allievo e correggerle lungo il tragitto.

Durante le singole lezioni del corso sono sempre attivi servizi di interfono, perché la comunicazione diretta è l’elemento più importante per affrontare e prevenire traiettorie non corrette in pista.

Nel corso individuale c’è uno scambio verbale costante tra insegnante e allievo, perché ogni singolo passaggio deve essere studiato con attenzione, ripetute volte, fino a quando non viene affrontato con un risultato professionale.

Gli studenti possono così richiedere gli approfondimenti necessari per migliorare lo stile di guida e correggere i vizi ogni volta che questi si rendono evidenti.

I corsi si svolgono a giornata intera con prenotazione obbligatoria ed è strettamente necessario che l’allievo si presenti con l’abbigliamento tecnico adeguato, formato da: paraschiena esterno, casco integrale a norma, guanti di protezione, stivali e tuta professionali.

Rimane tuttavia aperta l’opzione di noleggiare attrezzatura e moto direttamente presso il circuito selezionato per la lezione, per consentire l’accesso anche a chi è privo delle apparecchiature.

 

Quali sono i risultati attesi

 

Grazie all’intervento diretto su ogni singolo errore i vantaggi di questo corso sono: un miglioramento molto più rapido rispetto all’autoapprendimento e alle lezioni collettive, l’apprendimento delle tecniche professionali e l’ottimizzazione dell’approccio alla sicurezza e alla strategia su pista, anche per i percorsi agonistici.

All’inizio saranno messe in evidenza le peculiarità del percorso e i possibili errori. La pista verrà affrontata più volte e dopo le istruzioni da parte dell’insegnante che mostrerà la strategia corretta, sarà possibile migliorare ad ogni ripetizione.

Con una serie di briefing ai box dove saranno corretti errori e inesattezze, si potrà avere la giusta base teorica per affrontare con il giusto mindset ogni curva.

Tutto avverrà sempre con la ripresa video a distanza sull’allievo, che potrà così avere in mano anche il materiale per poter capire da fuori i propri errori rivedendosi.

Alla fine del corso individuale di moto l’allievo sarà in grado di affrontare diverse tipologie di percorsi, con la piena conoscenza dei propri limiti e delle proprie possibilità, oltre ad aver migliorato la propria tecnica e il “feeling” con il proprio mezzo, per guidare meglio anche in un normale contesto urbano.