Pedalare in casa e tenersi in forma

L’esercizio fisico è alla base della salute

L’esercizio fisico, si sa, è alla base della salute e continuamente i medici si raccomandano di non trascurarlo.
Fare esercizio, però, può richiedere dispendio di tempo e di soldi perché le palestre sono costose e tra sessioni di esercizi, doccia e tempo necessario per gli spostamenti, ne impieghiamo certamente molto.
Un numero sempre più crescente di persone si sta abituando, per questi motivi, a ricorrere ad esercizi da fare in casa.
Questa soluzione è comunque un progresso perché ci consente di svolgere in modo regolare l’esercizio di cu abbiamo bisogno. Ci sono, poi, attività fisiche che non necessitano di alcun tutor e che possiamo autogestire senza problemi.

Pedalare per stare bene

Tra queste, forse la più raccomandata da specialisti della salute è il pedalare. Particolarmente indicata per perdere peso, per ossigenare il cuore e per aiutare le articolazioni delle gambe a non impigrirsi, è consigliata anche per la riabilitazione di chi abbia subito interventi al ginocchio.
L’ideale, certamente, sarebbe andare a pedalare in un bel parco cittadino, o in strade di campagna ma purtroppo non sempre ciò è possibile. Sussistono, infatti, problemi di sicurezza nel recarsi da soli in luoghi isolati e non tutti, giustamente, se la sentono. Oltre a ciò, non tutti hanno a disposizione zone verdi vicino a casa e lo spostamento riproporrebbe i problemi di tempi cui abbiamo accennato.
L’idea di occupare una stanza con una cyclette, però, è spesso scoraggiante. Non tutti hanno un locale da dedicare a questo ingombrante attrezzo che finisce, di solito, per essere sistemato in camera da letto dove riempie il poco spazio disponibile.

La pedaliera: uno strumento prezioso

La tecnologia viene in nostro aiuto e ci consente di fare esercizio in casa senza creare problemi di spazio. La soluzione è la mini cyclette, o pedaliera. Vediamo che cos’è.
Sostanzialmente la pedaliera svolge la stessa funzione di una cyclette, ma con un sensibile risparmio di spazio e con un peso decisamente inferiore.
Ormai in commercio ne esistono molti modelli, da quelle professionali che ritroviamo anche nelle palestre a quelle per uso domestico.
La pedaliera non ha il sellino, quindi spesso viene utilizzata con una sedia, per poter svolgere correttamente le attività. Soprattutto gli anziani o chi abbia problemi alle gambe preferisce usarla in questa modalità.
In commercio esistono due tipi di pedaliere: elettriche e magnetiche.
Entrambe le tipologie permettono di allenare la muscolatura di gambe ma anche di rinforzare la postura, attraverso il giusto utilizzo della schiena, degli addominali e del torace.
La mini cyclette è uno strumento veramente pratico, veloce da utilizzare e da riporre. Viene consigliato sia agli anziani per consentire loro di svolgere un po’ di attività fisica sia a chi debba fare riabilitazione in seguito a traumi od interventi chirurgici.

Come si usa la pedaliera

L’utilizzo della pedaliera non ha indicazioni specifiche e può essere usata da tutti senza problemi, sia nei modelli magnetici che in quelli elettrici.

Si inseriscono i piedi nei pedali e si pedala, come con una normale bicicletta.

L’assenza del sellino aiuta a rinforzare i muscoli delle gambe, gli addominali e la schiena. Chi abbia problemi di deambulazione o le persone anziane possono utilizzarla sedendosi su una sedia da sistemare sopra la parte centrale della pedaliera. Quasi tutti i modelli prevedono la possibilità di scegliere l’intensità della pedalata e dello sforzo che si intende compiere.

I modelli elettrici sono raccomandati per chi abbia problemi di deambulazione e nel muovere le gambe. In questo caso, sarà la macchina a svolgere il movimento cui le gambe dovranno semplicemente sottostare. Questa funzione è veramente utile per chi abbia problemi importanti nella motricità.

Per le altre categorie, ci sentiamo di consigliare i modelli magnetici perché costringono il corpo ad uno sforzo maggiore e, quindi lo rinforzano e tonificano.

Sul mercato se ne trovano molti modelli, per tutte le esigenze e per tutte le tasche. Il costo, comunque, è sempre molto limitato rispetto a quello di una cyclette. Il consiglio che diamo a chi sia interessato a questo strumento ginnico è di visitare un sito specializzato (pedaliera.it, per esempio) e scegliere quella che si avvicina di più alle esigenze personali.